In Rainbow, Storie

Erika e Martina hanno 24 e 22 anni. Sono giovanissime. Sono di Arona, in provincia di Novara. E soprattutto sono lesbiche e in coppia da oltre due anni. Dopo aver pubblicato sulle loro bacheche una foto nella quale si scambiavano un bacio sono state inondate di insulti social. E la loro risposta dovrebbe insegnarci che a volte il miglior modo per smontare un omofono è una risata.

LE PERLE DEGLI OMOFOBI

La foto del bacio, manco a dirlo, ha scatenato una serie di reazioni a catena che hanno colpito a pioggia i loro profili social. Il tenore degli insulti si possono immaginare, dai più lievi – ammesso che così si possano definire – ai più grevi e pesanti.
La reazione di molte persone a questa pioggia mediatica di improperi da facce social e leoni da tastiera sarebbe stata quella di chiudere immediatamente i profili e cercare tranquillità.
Erika e Martina hanno scelto un’altra strada, più coraggiosa e decisamente efficace: hanno deciso di creare una pagina dove raccogliere e rendere pubblici gl insulti ricevuti.
Nasce così “Le perle degli omofobi”, una pagina dove le ragazze hanno deciso di raccogliere “il meglio del peggio”. In pochissimo tempo la pagina ha raggiunto quasi mille fan e il trend sembra essere in crescita.
Una risposta intelligente alla crescente stupidità degli hater di professione.

Leave a Comment

0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca