Categorie: News

Coming out per la golfista Mel Reid: “Orgogliosa di ciò che sono”

Il mondo dello sport, si sa, può essere molto duro per le persone Lgbt. E non è solo una questione di spogliatoi da condividere e di situazioni di “ordinario” bullismo come giovani gay, lesbiche, trans, ecc, ma anche di mancata accettazione, a livello agonistico, della “diversità” da parte di strutture, associazioni e organizzazioni. E se alcuni ambienti, come quello del rugby, sono tradizionalmente gay-friendly, altri come il calcio sono ambiti spiccatamente omofobi. Anche nel golf ci sono molte prudenze a fare coming out. Per fortuna, anche qui però le cose cominciano a cambiare in positivo.

Il coming out di Mel Reid

Mel Reid

Stavolta, è il turno della campionessa Mel Reid, che ha deciso di “uscire dall’armadio”. «Ho protetto la mia sessualità per lungo tempo, perché pensavo di perdere i miei sponsor, il che avrebbe pregiudicato la mia carriera» ha dichiarato la sportiva. «Dopo ho pensato che non potevo più mentire e che non avrei potuto rappresentare nessuna azienda se non fossi stata me stessa. C’è una sola versione di te al mondo, c’è una sola vita da vivere: bisogna essere orgogliosi di come si è». Non è la prima volta che nel golf si fa coming out. Già a settembre Tadd Fujikawa aveva dichiarato di essere omosessuale.

I problemi nei paesi in cui essere omosessuali è reato

Mel Reid ha trentuno anni, ha importanti successi nella sua carriera e ha dichiarato di aver avuto la vicinanza del suo team e da parte delle sue colleghe: «Il Tour è una comunità molto aperta e accomodante ed è raro che qualcuno abbia un problema con la sessualità di un altro», ricordando che ha «sempre avuto molti amici che mi hanno supportato, sia dentro che fuori dal green». Eppure alcune criticità persistono: «L’unico problema è che ad oggi essere gay è ancora illegare in certi Paesi in cui ci rechiamo a giocare».

Condividi

Articoli recenti

Giovane trans riceve la riassegnazione di genere: tutta l’emozione in un video

Zach Brookes, un giovane trans inglese, ha filmato il momento in cui ha ricevuto il certificato con la riassegnazione del…

23 agosto 2019 2:33 PM

Florida, eseguita la condanna a morte del “serial killer dei gay”

Gary Ray Bowles si era dichiarato colpevole di sei omicidi, ma era stato condannato per tre. Questa mattina, in Florida,…

23 agosto 2019 1:10 PM

Marta Cartabia, la potenziale prima premier donna d’Italia, è contraria al matrimonio egualitario

Tra i nomi che circolano su chi potrebbe salire a Palazzo Chigi c'è quello di Marta Cartabia, la giudice contraria…

22 agosto 2019 4:09 PM

Il video del presidente della Camera neozelandese che allatta il figlio del collega diventa virale

E' diventata virale l'immagine del presidente della Camera dei Rappresentanti della Nuova Zelanda che allatta il figlio di un collega

22 agosto 2019 3:27 PM

Le associazioni lgbt tunisine contro il candidato gay. E intanto la commissione lo esclude dalle elezioni

Pesantissime le accuse che le altre associazioni lgbt tunisine rivolgono al candidato gay alle presidenziali che, intanto, è stato escluso

22 agosto 2019 1:09 PM

L’omofobia cresce dove le coppie dello stesso sesso non sono riconosciute

Secondo l'ultimo studio di European Social Survey, nei paesi in cui non esiste alcun riconoscimento delle coppie same-sex l'omofobia aumenta

21 agosto 2019 4:07 PM