Quanti sono gli atleti e le atlete che hanno rivelato la propria omosessualità o transessualità nell’ultimo anno? Lo rivela OutSport, il sito specializzato in sport e persone Lgbt che ha pubblicato in video, in occasione proprio del Coming Out Day. Secondo OutSport parliamo di 150 persone e nella clip molte di loro spiegano cos’è cambiato dopo essere “venute allo scoperto”, dopo avere abbandonato quel luogo angusto e buio che è la repressione del proprio modo di essere.  Perché le cosa cambiano, anche in ambienti storicamente ostili come quello dello sport.

I messaggi degli atleti e delle atlete



“Venire allo scoperto è la sensazione più liberatoria al mondo. Ha tolto un peso enorme dalle mie spalle e mi ha permesso di smetterla di concentrarmi su cosa la gente avrebbe pensato di me”. E ancora: “È difficile da descrivere se non ti sei mai sentito così a disagio nella tua pelle. È come se adesso stessi vivendo la mia verità”. Oppure: “Non importa da dove tu venga o quali siano state le circostanze della tua vita: meriti di essere felice e vero con te stesso”. Sono solo alcuni dei messaggi che questi 150 atleti e atlete hanno mandato in occasione del loro coming out e che Out Sport ha messo insieme per il Coming Out Day. Ecco il video.